70A9A17EB1136864E40D6FB675D60572 Coach con le Fiabe: ma quanto potenti e persuasive sono? | Coach 4You Alfredo Molgora

OPTIONAL: L'AGGIORNAMENTO

No Limits Natascia Pane No Limits
Talenti senza limiti per realizzare la tua vita
Natascia Pane

Compralo su il Giardino dei Libri

venerdì 14 ottobre 2016

Coach con le Fiabe: ma quanto potenti e persuasive sono?

Nulla è più sottile e persuasivo delle Fiabe sussurrate prima di addormentarsi. Ed oggi sono intorno a noi in forme diverse e spesso non riconoscibili. Peccato non saper riconoscere una via di evoluzione così ovvia.

Coach con le Fiabe: il millenario viaggio dell'Eroe.

Piantiamola di assomigliare ad una fiaba, identificarci nei viaggi altrui senza capire che la nostra Fiaba è la nostra vita e che l'eroe siamo noi, non gli altri o il/la protagonista di un racconto. Se è vero che "tutto ciò che ti serve è in te", è inutile prendere esempio da qualche parte, puoi solo trovare ciò che serve a te: una via, perché tu sei unica/o.


È probabile che non tutti si si chiedano al giorno d'oggi della propria vita il perché della propria vita, cosa ci stanno a fare, qual è il loro percorso e se esiste un percorso che possono fare. Amen!
Se sei tra queste persone ti conviene rimbalzare e andare altrove,perché sto iniziando a parlare di consapevolezza della tua vita, anzi: DEGLI STEP PRECISI DA SPERIMENTARE NELLA TUA VITA PER MIGLIORAR(LA/TI): o ti interessa o perdi tempo. Ci sei? Bene, allora proseguiamo.

Quale primo ed importante fattore, a prescindere dal fatto che tu te lo chieda o meno, ognuno di noi nella vita fa un percorso, conscio od inconscio che sia.

Non è ammessa ignoranza: tutte le leggi naturali agiscono su di te,
sia che tu le conosca, sia che tu non te ne renda conto. 

A questo punto vale la pena conoscerle. Ma tieni presente che sono le classiche pillole Rosse e Blu di Matrix: se vai oltre il tuo livello attuale di consapevolezza potrai solo avanzare, non tornare indietro. Il che è semplicemente fantastico, non trovi?

Aladino
Se entri nella seconda categoria, ovvero ti poni domande ad alcuni fatti e contesti, posso dirti che in miliardi di modi tutti i più grandi pensatori, psicologi, filosofi, leader ed altri, cercano di passare questo messaggio in un modo o nell'altro e il mio umile scopo è quello di essere un canale. Ti chiederai perché io abbia scelto le fiabe che sembrano far parte di un mondo non vero, inventato. E' appunto per questo che ci  vengono raccontate fin da piccoli, sussurrate mentre ci stiamo addormentando, sottilmente persuasive, testimonianza di un mondo matriarcale che come cavallo di troia rientra in noi. E non è detto che persuasivo sia malvagio. E pare anche che non abbiano nessun collegamento con quello che noi viviamo giornalmente, ma non è vero! Forse ti è più chiaro e più intuibile quello che viene chiamato il viaggio dell'eroe ed in effetti ci sono fortissimi similitudini. Ci sono 8 passaggi obbligatori.

Eh si, niente sconti, sono 8 i passi da fare
per il salto quantico che ti possa portare fuori dal girello.

Le fiabe raccontate quotidianamente, sono vicine e quindi entrano dentro di noi come metafora allegoria, messaggi potenti, ci sono quotidiane. Eppure, in questa quotidianità, contengono un messaggio di evoluzione incredibile.

E mi chiederete anche perché non il viaggio dell'Eroe e vi risponderò perché non è persuasivo. L'eroe è un ruolo,la fiaba un divenire, l'Eroe scegli di esserlo, la Fiaba ti pervade comunque.L'Eroe non è altro che il viaggio fatto uomo, delle figure Fiabesche rese intelleggibili per chi ancora non è: devi farti bimbo per comprenderle al di la dei personaggi.
L'Eroe lo scegli e ne scegli il ruolo, ma inizi a non essere te stesso. Certo è una visione, è un punto di vista, ma devi astrarti dal leggere le fiabe da adulto.

Molte volte ci hanno chiesto, o fatto dei test o dei seminari per capire qual è la nostra Fiaba, a quale personaggio assomigliamo, piantiamola di essere qualcun altro! Le Fiabe hanno un canovaccio narrativo ed in quello troviamo i passaggi per la nostra evoluzione: la tua evoluzione! Quindi la domanda principale è: in quale momento di questo cammino millenario mi trovo? E quali sono gli step che non ho ancora "esperito"?



PASSAGGI NARRATIVI DELL'EVOLUZIONE PERSONALE NELLE FIABE

  1. ALLONTANAMENTO
  2. IMPREPARAZIONE
  3. PAURE
  4. MASCHERE
  5. POTENZIAMENTO DELLE PERCEZIONI
  6. MORTE RITUALE
  7. AMMAESTRAMENTO
  8. RINASCITA
Al di sopra di tutto ciò agisce quello che io chiamo AGENTE GAMMA.
Cosa sarebbe? E' ciò che ci spinge ad entrare nel processo.

La prima Fiaba: Adamo ed Eva
Ci entri e ne sei già parte, anche se non te ne accorgi subito!
L'agente GAMMA, può avere diverse forme ed essere anche esterno a noi. Un accadimento, una persona, una maschera, comunque qualsiasi cosa che ci prepari all'iniziazione della vita senza che un un nanosecondo prima ne fossimo minimamente consapevoli. (che, hai paura? Bene, allora continua)
Anche se non hai delle idee relative ad altre vite, al karma, piuttosto a quelle che sono le conseguenze generazionali, cellulari, od altro, quella che è la via della tua evoluzione, tu la crei solo vivendo.

Per quanto riguarda l'Eroe, prendendo spunto dal più grande, per gli 8 passi dell'Eroe, vi rimando a lui: “The power of myth” Joseph Campbell (e magari donate 2 euro a Wiki, va!)

Interessante, intuitivo e praticamente applicabile al processo del Coaching con le Fiabe, il concetto che ogni uno di noi si trova in alcuni sotto-percorsi a diversi livelli della vita.

Potrebbe sembrare incongruente, ma non lo è!
Il coach c'è, anche per aiutarti ad aver chiarezza.

Riassumendo i passaggi dell'Eroe sono questi: Sentire una chiamata - Accogliere la chiamata - Oltrepassare la soglia - Trovare un custode - Affrontare una sfida (o “demone”) - Trasformare il demone - Completare il compito - Ritorno a casa. Diversi per definizione non per contenuto.

Bene, se siete arrivati fino qua a leggere, ora, fate un respiro profondo perché il 99% dei post vi direbbe contattami per saperne di più. Vero o no? Invece,  e sempre con attenzione al tuo respiro profondo, avanza a leggere per ritrovarti in quello che segue. Io ci sono, quando sentirai che ci debba essere... buona continuazione.

Quindi abbiamo 8 passi necessari e nella consulenza, "Coaching con Le Fiabe", sono precisamente individuati e verificati. Questo permette anche di comprendere, percepire dove siamo bloccati e cosa fare per andare oltre. Attenzione, non che sia un processo deterministico, è evolutivo! Al di là dell'individuazione, ci sono infiniti modi affinchè ogni uno trovi il suo. Ma più precisamente?

I PASSAGGI E IL LORO DIVENIRE

  1. ALLONTANAMENTO: è il momento in cui il FATTORE GAMMA, ha agito. Non si individua sempre con facilità nelle fiabe ed è spesso mascherato da personaggi ambivalenti e con connotazione malvagia o stupida (la mamma di Cappuccetto Rosso, la strega in Biancaneve, lo zio in Aladino, ecc) E' noto che gli iniziandi, gli adolescenti in antiche società sono condotti lontano dalle loro case e portati in luoghi impervi tipo foreste, deserti.
  2. IMPREPARAZIONE: l'iniziando non deve conoscere ciò a cui va incontro, dev'essere impreparato.
  3. PAURE: va da sè che allontanamento e impreparazione nell'affrontare situazioni nuove e terribili portano a provare paura, o anche, diverse paure.
  4. MASCHERE: seguono i primi shock e si presentano con abbigliamento antico o in forme mostruose (es Balena Pinocchio). Loro offrono l'iniziazione mentre sei ancora ciò che eri.
  5. POTENZIAMENTO DELLE PERCEZIONI che avviene in situazioni particolari di eccitamento, in un contesto quasi ipnotico (Biancaneve ed il Cacciatore). C'è una massima attenzione degli iniziandi. Diremmo focus noi coach, ma è qualcosa di più e di diverso.
  6. MORTE RITUALE: è quando gli iniziatori affondano facendo in modo che l'iniziando affronti il distacco dal mondo che era. Sonni eterni, pozzi profondi, trasmutazioni, ecc.
  7. AMMAESTRAMENTO: è la fase nella quale gli iniziatori avendo ormai materia nuova da forgiare diventano Mentori.Ovvero impartiscono gli insegnamenti in terreno fertile, quello dell'iniziato.
  8. RINASCITA: gli iniziandi ritornano alla loro casa,alla realtà di sempre e vengono considerati diversi da quando ne erano partiti.
Da TopiPittori. Potenziamento e rinascita
Potrebbe essere fin troppo facile chiederti se hai affrontato il tuo bosco di Cappuccetto Rosso, o la Grotta di Aladino. Probabilmente ne sarai certo e forse, non lo sarà per tutti.
Oppure, e perchè no, dove si trova il tuo business rispetto a questi step. Resta il fatto che non esistono operazioni matematiche che possano farti saltare dei passaggi. E' possibile eventualmente ottenere una elaborazione accorciata in alcuni dei passaggi, un viaggio per il superamento dei blocchi che sai armonico e concreto ed effettivo.

Questo e gli articoli sulle fiabe, il processo di IpnoCoaching delle Fiabe, sono frutto dell'incontro "della mia vita", in differenti, ed anche lontani momenti e seminari, con Igor Sibaldi, scrittore, studioso di teologia e storia delle religioni, grande giullare della non psicologia e della cultura disubbidiente. Un ringraziamento.

ALTRI SULLE FIABE
http://www.coach-4you.it/2016/01/mio-dio-coach-come-faccio-mi-aiuti-con.html
http://www.coach-4you.it/2015/10/un-percorso-di-coaching-puo-cambiare-la.html
http://www.coach-4you.it/2015/10/dallo-stato-attuale-quello-desiderato.html


Alfredo M. Molgora

LIFEHEALING&PROFESSIONAL COACH
IPNOCOUNSELOR - EMOTIONAL MANAGER

             
Share, is a good option