mercoledì 16 settembre 2015

COME CAPIRE LA “‪‎FISIOLOGIA‬” E IL TIPO DI ‪COMUNICAZIONE‬ PIU’ ‪ADATTA CON TUTTI‬

FATE ATTENZIONE A QUESTA TRAPPOLA INCREDIBILE  DELLA
 CO
MUNICAZIONE EFFICACE 

INIZIARE UN RAPPORTO DI COMUNICAZIONE CON PRECONCETTI CREA INCOMPRENSIONE E POCA EMPATIA:

FOCUS SULLA "FISIOLOGIA"



RICHIEDI LA TUA MACROGUIDA OMAGGIO PER SAPERLO
INSERISCI LA TUA MIGLIORE EMAIL E CONFERMA LA RICHIESTA

Avere dei preconcetti, delle idee prima di iniziare il processo comunicativo, ingloba il nostro interlocutore in un area di tendenza predefinita (Vd Quantum e potenzialità dell’essere) e noi tendiamo a comportarci secondo quello che pensiamo.


FISIOLOGIA
Provate a ricordare quando avete comunicato con qualcuno con un’idea preconcetta del suo carattere o comportamento: noioso, gioioso, barboso, aperto, solare, ecc.
Sicuramente avrete rilevato delle aspettative da parte vostra di alcuni comportamenti. Queste aspettative sfociano in atteggiamenti  preconfezionati, che hanno inficiato l’efficacia della comunicazione.

lasciare la possibilità di manifestarsi
è sicuramente un eccellente atteggiamento
nella comunicazione

In questa puntata troverete il modo di...

venerdì 11 settembre 2015

Michael Jordan: evoluzione dell'idea di successo e sconfitta in un Campione

BUONGIORNO BUONGIORNOVIETNAM AFORISMI
MICHAEL JORDAN SUCCESSO SCONFITTA


Si racconta che Michael Jordan, in una intervista, disse che dopo la sua prima sconfitta si precipitò al bagno a vomitare in preda con lo stomaco preda di convulsioni.
Stette così male che da quel momento decise che doveva sempre vincere.
Non possiamo in verità sapere quanto ciò sia vero o,  leggenda metropolitana, certo è che un dolore così fisico e così forte, visti i risultati, può essere considerato una buona leva dolore.
Continuando il mio lavoro sugli aforismi ho trovato il seguente, che è il primo di due e che mi pare proprio che identifichi questo momento di Michael Jordan



"Se decido di impegnarmi in qualcosa, penso sempre al successo.
Non posso pensare cosa succederebbe se dovessi fallire"
Michael Jordan

Risulta anche chiaro come questo grande campione avesse naturalmente una immagine della realtà tronca, ovvero, senza quella naturale condizione che è la sconfitta e che comunque arriva sempre una prima volta anche per tutti i campioni.
Questa sua affermazione perentoria viene completata ed allargata con un'altro aforisma, che mi piace pensare sia nato dopo, e che vedo come una evoluzione del pensiero dalla quale ogni persona può trarre beneficio:

"Posso accettare di fallire. tutti falliscono in qualcosa.
Ma non accetto il fatto di non averci provato!"
Michael Jordan

Ecco che il Campione si completa nella sua visione della realtà: il fallimento rientra nelle "possibilità" reali dell'accadimento e, aggiungo, momento di riflessione per partire per altre vittorie.
A questo punto mi pare consequenziale aggiungere quello che è l'aforisma della giornata, al quale arrivo grazie a Michael Jordan.

DOBBIAMO DARCI LA POSSIBILITA' DI FALLIRE
PER POTER VINCERE

E con questo bonus di ben tre aforismi :D sui quali trovare la nostra azione, vi auguro una buona giornata e un buon lavoro

Ad Majora


Alfredo Molgora
LifeHealing&Professional Coach 
HypnoCoach



IF YOU LIKE, BE SOCIABLE: SHARE IT!


martedì 8 settembre 2015

Ti bloccano solo piccole motivazioni....



Buongiorno BuongiornoVietnam Aforsimi

Obiettivi Ostacoli Motivazione PNL


Gli ostacoli sono solo un contesto del nostro viaggio!